Logo CXWTA Italia

Taijichen Sardegna

Logo ADO

Breve introduzione all'arte del Taijiquan

3. Energia a Spirale (ChansiJin)

L'energia Chansijin, l'energia a spirale, è l'essenza del Taijiquan stile Chen.
Chansijin, che letteralmente significa "muovere il Jing come un filo di seta", indica al praticante con quale intento muovere il proprio corpo, dalle strutture più grosse ed evidenti fino alle più piccole ed interne, affinchè il "soffio vitale" possa essere percepito, mosso, concentrato, utilizzato.

Le Forme stesse (sequenze strutturate di movimenti e posture) del Taijiquan potrebbero esser definite come esercizi di Chansijin uniti ad applicazioni marziali guidate dal baricentro fisico-energetico del corpo umano chiamato Dantian, "campo del cinabro" o "mare del Qi", localizzato tre dita sotto l'ombelico internamente all'addome.

Lo stile Chen appare così caratterizzato da movimenti lenti e fluidi a spirale intervallati, come abbiamo già detto prima, da altri improvvisi e velocissimi "colpi" Fajin. Come un fulmine a ciel sereno!

Calligrafia del maestro
Chen Xiaowang
"Capire
molto chiaramente
i principi"